Menu
Rassegna Stampa / Sicurezza Alimentare

Vacanze Gluten Free – Puntata 3: Brasile, Argentina, Messico ed Emirati Arabi

gluten free brasile

È possibile fare un giro del mondo rigorosamente Gluten Free?

Sì: il livello di attenzione in Brasile, Argentina, Messico ed Emirati Arabi non è minore rispetto a quello di Europa e paesi anglosassoni.

È importante però conoscere tutti gli accorgimenti da adottare per viaggiare sicuri: per esempio, sapevi che in Argentina non trovi scritto in etichetta “sin gluten” ma “sin T.A.C.C.”.

Questo acronimo sta per “sin trigo, avena, centeno y cebada”, ovvero “senza grano, avena, segale e orzo.

In questo mio articolo per Celiachia Oggi, vediamo a cosa fare attenzione quando acquistiamo alimenti all’estero: quali sono i valori mg/kg stabiliti, cosa c’è scritto in etichetta e quali sono le associazioni di riferimento che forniscono informazioni su ristoranti e punti vendita.

-> Leggi l’articolo in PDF

Condividi anche tu la Sicurezza Alimentare:
About Author

Laureata in Chimica con specializzazione post-laurea alla De Montfort University di Leicester (UK),mi occupo da sempre di Sicurezza Alimentare.Lo faccio con la mia azienda, Gruppo Maurizi, ma anche come formatrice e relatrice in Master e Convegni nazionali.Invitata spesso in radio e televisione come esperta, collaboro con DiMartedì, il programma di Giovanni Floris.Nel tempo libero divoro film in lingua originale e mi nutro di musica pop.Il mio piatto forte? Il tiramisù con le uova delle mie galline.

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie in osservanza del nuovo Regolamento Privacy - GDPR Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi