Menu
Sicurezza Alimentare

Street Food e Sicurezza Alimentare… connubio possibile?

street-food-blog

Tempo di vacanze? Finalmente si.

Se avete in programma di visitare qualche città d’arte magari, non c’è nulla di più comodo (e allettante) dello “street food” quando si è in giro tutto il giorno.

Saporito, caratteristico, anche divertente… ma è sicuro?

Ovviamente molto dipende dalla realtà dove lo acquistate.

Detto che gli “ambulanti” seguono regole leggermente diverse rispetto a quelle degli esercizi in sede fissa, non si può però prescindere dai basilari requisiti igienici.

La preparazione per la strada mette a rischio l’alimento, perché questa avviene di solito in un ambiente aperto o comunque poco protetto.

Un buon accorgimento è quindi quello di verificare fino a che punto la lavorazione avvenga a distanza da possibili fonti di contaminazione (una delle quali siete proprio voi);  se l’ambulante vi permette di “adagiarvi” sul banco di lavoro perché ha piacere a farvi vedere quanto sia bravo a prepararvi un panino, magari questo inizialmente potrà farvi piacere ma poi chiedetevi se questo sia effettivamente igienico (vi do un aiuto – la risposta è “no”).

Dopodiché, il mantenimento delle materie prime in frigorifero è sempre un indizio di cura da parte di chi vende; verificate quindi se siano presenti dei frigoriferi e soprattutto se siano funzionanti (di solito in un banco frigo si forma un po’ di condensa quando questo è in funzione, in particolare con temperature ambiente elevate).

“Last but not least”, è utile per non dire fondamentale, che chi tocca il vostro panino sia egli stesso pulito; prediligete quei venditori che hanno acqua potabile a disposizione per lavarsi le mani (e che la usano anche, magari!).

Detto questo, buone vacanze a tutti!

Condividi anche tu la Sicurezza Alimentare:
About Author

Laureata in Chimica con specializzazione post-laurea alla De Montfort University di Leicester (UK),mi occupo da sempre di Sicurezza Alimentare.Lo faccio con la mia azienda, Gruppo Maurizi, ma anche come formatrice e relatrice in Master e Convegni nazionali.Invitata spesso in radio e televisione come esperta, collaboro con DiMartedì, il programma di Giovanni Floris.Nel tempo libero divoro film in lingua originale e mi nutro di musica pop.Il mio piatto forte? Il tiramisù con le uova delle mie galline.

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie in osservanza del nuovo Regolamento Privacy - GDPR Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi