Menu
Safety Trivial

Safety Trivial: domande e risposte sulla sicurezza alimentare

muffa gorgonzola fa male - safety trivial

Cari safety lovers!

In tanti mi scrivete per chiedermi consigli su come mettere in pratica i piccoli accorgimenti nella vita quotidiana indispensabili per scegliere, conservare e preparare i vostri alimenti in modo sicuro.

Per me è un piacere ricevere queste richieste, quindi ho creato “Safety trivial”, una rubrica per rispondere a tutte le vostre domande.

Se anche tu hai curiosità sulla spesa sicura, le buone pratiche in cucina e i pericoli ai fornelli, puoi inviare le tue domande attraverso il form in fondo alla pagina ed io pubblicherò un articolo apposta per te.

Oggi inizio con questa domanda:

Daniela, dici sempre che le muffe negli alimenti sono nocive, allora perché non è pericoloso mangiare la muffa sul Gorgonzola?

Il Gorgonzola è così buono proprio per la muffa che c’è sopra.

La muffa del Gorgonzola, comunemente chiamata “muffa blu”, è una specie appartenente alla famiglia Penicillium ed ha il nome di Penicillium Glaucum.

Si tratta di una delle muffe commestibili ed innocue definite starter ed è usata in particolare modo nelle produzioni casearie. Nell’industria alimentare viene utilizzata in modo controllato affinchè impedisca ad altre muffe nocive di attaccare l’alimento.

A differenza di molte altre muffe tossiche, quindi nocive per la nostra salute, Penicillium Glaucum è commestibile ed è proprio questo prezioso ingrediente che dona al gorgonzola il suo caratteristico sapore, dolce o piccante a seconda dei tipi di stagionatura.

Questa muffa è anche alla base della produzione delle penicilline usate nell’industria farmaceutica per creare antibiotici.

Invia la tua domanda:

Condividi anche tu la Sicurezza Alimentare:
About Author

Laureata in Chimica con specializzazione post-laurea alla De Montfort University di Leicester (UK),mi occupo da sempre di Sicurezza Alimentare.Lo faccio con la mia azienda, Gruppo Maurizi, ma anche come formatrice e relatrice in Master e Convegni nazionali.Invitata spesso in radio e televisione come esperta, collaboro con DiMartedì, il programma di Giovanni Floris.Nel tempo libero divoro film in lingua originale e mi nutro di musica pop.Il mio piatto forte? Il tiramisù con le uova delle mie galline.

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie in osservanza del nuovo Regolamento Privacy - GDPR Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi