sicurezza alimentare Daniela Maurizi spiega la sua importanza

Sicurezza alimentare, perché è importante?

Un recente studio ha scoperto che Caravaggio morì di stafilococco aureo, un batterio trasmissibile anche con i cibi.

Un team di ricercatori ha esaminato i denti dell’artista ed è arrivato a questa conclusione. C’è un dibattito sulle probabili cause dell’intossicazione dell’artista, che magari avrebbe potuto regalarci altre opere.

Sarà stato un alimento? Forse, chi lo sa?

Comunque, leggere questa notizia mi ha fatto riflettere: la sicurezza alimentare è nata con gli alimenti ma ha acquisito sempre maggiore importanza con il tempo, quando si è ampliata la conoscenza dei suoi molteplici aspetti.

Ma perché è così importante?

 

Il rispetto della legge

Esistono diversi regolamenti europei che disciplinano i processi di produzione di tutti gli alimenti e una normativa verticale nazionale di riferimento che riguarda alcuni specifici prodotti.

In ogni caso tutti i processi di produzione devono essere conformi ad obblighi tassativi.

 

Guida per l’industria  

La sicurezza alimentare aiuta l’industria alimentare a realizzare prodotti sani e sicuri.

Sono identificate le corrette prassi igieniche e la sicurezza per la preparazione dei diversi alimenti. Ogni passaggio è precisamente definito in modo da non lasciare spazio ad errori o interpretazioni delle regole stabilite dai provvedimenti di legge suindicati.

La sicurezza alimentare, quindi, è fondamentale per la nostra salute perché ci permette di consumare senza pericoli gli alimenti.

Daniela Maurizi chi è

Laureata in Chimica con specializzazione post-laurea alla De Montfort University di Leicester (UK),

mi occupo da sempre di Sicurezza Alimentare.

Lo faccio con la mia azienda, Gruppo Maurizi, ma anche come formatrice e relatrice in Master e Convegni nazionali.

Invitata spesso in radio e televisione come esperta, collaboro con DiMartedì, il programma di Giovanni Floris.

Nel tempo libero divoro film in lingua originale e mi nutro di musica pop.

Il mio piatto forte?
Il tiramisù con le uova delle mie galline.