origine alimenti chiarimenti

L’Origine degli alimenti: norme comunitarie e norme nazionali

Arrivano ora nei mercati albicocche, ciliegie e susine…non è un po’ presto? 

In  questo come in altri casi, conoscere l’origine degli alimenti è importante, ed è la Commissione Europea, attraverso appositi Regolamenti, che in genere stabilisce quando renderla obbligatoria.

L’Italia dal canto suo ha spinto molto per rendere obbligatoria l’indicazione di origine di molti alimenti tipici della nostra tavola come grano, riso, derivati del pomodoro, latte, ma sembra proprio che abbiamo fatto il passo più lungo della gamba…

Recentemente anche la Commissione Europea si è espressa, e ha approvato a larga maggioranza il Regolamento Europeo che introdurrà l’obbligo di indicazione di origine per l’ingrediente primario negli alimenti.

Tale Regolamento prevede una indicazione di origine che potrà essere variabile: si andrà da una indicazione generica del tipo “origine U.E.”, ad una indicazione più particolareggiata, dove potremo trovare in etichetta l’indicazione specifica del Paese.

Nell’ottica di evitare di trovarsi con due norme diverse nello stesso ambito, nei Decreti Nazionali si indicava che essi avrebbero perso di validità appena fossero pubblicate norme analoghe da parte della Commissione (cioè proprio il caso attuale!). 

Tuttavia, con un intervento a sorpresa, il Governo si è affrettato a prolungarne la validità e così presto avremo sia una norma Comunitaria che una Nazionale che ci daranno indicazioni su come riportare l’origine.

E’ una situazione che andrà risolta al più presto, per non evitare dei contrattempi “normativi” di non semplice soluzione.

Daniela Maurizi chi è

Laureata in Chimica con specializzazione post-laurea alla De Montfort University di Leicester (UK),

mi occupo da sempre di Sicurezza Alimentare.

Lo faccio con la mia azienda, Gruppo Maurizi, ma anche come formatrice e relatrice in Master e Convegni nazionali.

Invitata spesso in radio e televisione come esperta, collaboro con DiMartedì, il programma di Giovanni Floris.

Nel tempo libero divoro film in lingua originale e mi nutro di musica pop.

Il mio piatto forte?
Il tiramisù con le uova delle mie galline.