mangiare carne cruda e pesce crudo fa male o no

Come consumare carne e pesce crudi in sicurezza


Si sente spesso dire che mangiare carne cruda o pesce crudo sia molto pericoloso per la salute umana.

Ma è proprio vero? Qual è il motivo?

Carne e pesce sono due categorie di alimenti molto diverse tra di loro, ma sicuramente in egual modo molto sensibili al deterioramento e alla contaminazione batterica.

I batteri

Per la composizione di carne e pesce, e per l’elevata presenza di “acqua libera” a disposizione per i microrganismi, questi ultimi trovano terreno fertile per la propria crescita.

Tra questi ci sono:

  1. Salmonella
  2. Listeria monocytogenes (guarda il mio video sulla Listeria nei prodotti surgelati)
  3. Escherichia coli
  4. Vibio colera

Questi batteri possono essere molto pericolosi.

La Listeria monocytogenes può provocare perfino aborti in donne in gravidanza e forme di meningiti nei bambini.

I parassiti

Altro motivo di pericolosità è la possibile presenza di parassiti.

I parassiti sono vermi che, una volta ingeriti, possono causare diverse problematiche:

  • reazione allergica,
  • lesioni dell’apparato gastrointestinale,
  • problemi ai reni,
  • deficit nell’assorbimento dei nutrienti, ecc.

La carne potrebbe per esempio essere contaminata dalla trichinella, o dalla tenia (il famoso verme solitario).

Per il pesce, il parassita più comune è l’anisakis.

Famoso e temuto da sempre in Giappone, in Italia è diventato “famoso” da qualche anno con l’aumento della moda del consumo del sushi e del pesce crudo.

Per questo esiste già un obbligo di legge per tutti i ristoranti che preparano pesce crudo ad abbattere il prodotto a -20°C per almeno 24 ore: il processo di congelamento uccide l’anisakis rendendolo quindi innocuo.

Come evitare i pericoli

Evita di consumare carne cruda (soprattutto pollo e carne suina, più soggette a contaminazioni sia batteriche e da parassiti).

Per quanto riguarda il pesce, anche in questo caso la cottura “bonifica” ogni tipo di problema.

E se proprio non vuoi rinunciare a consumare carne e pesce crudi?

Se sei  un appassionato di pesci crudi o marinati, puoi consumarli solo se gli stessi sono stati preventivamente congelati (come detto nel precedente articolo, i ristoranti sono obbligati; per quanto riguarda il consumo domestico, invece, il Ministero della Salute di conservare il pesce congelatore di casa con tre stelle a -18° per almeno 96 ore).

Per il consumo di carne cruda, scegli solo carni bovine di altissima qualità e freschezza.

Le carni di pollo e suino non devono mai essere consumate crude.

Daniela Maurizi chi è

Laureata in Chimica con specializzazione post-laurea alla De Montfort University di Leicester (UK),

mi occupo da sempre di Sicurezza Alimentare.

Lo faccio con la mia azienda, Gruppo Maurizi, ma anche come formatrice e relatrice in Master e Convegni nazionali.

Invitata spesso in radio e televisione come esperta, collaboro con DiMartedì, il programma di Giovanni Floris.

Nel tempo libero divoro film in lingua originale e mi nutro di musica pop.

Il mio piatto forte?
Il tiramisù con le uova delle mie galline.

Condividi anche tu la Sicurezza Alimentare: